top of page

NASPI ANTICIPATA

Home   /   Servizi   /   NASPI ANTICIPATA

Kipon

NASPI ANTICIPATA

Casual - Gratis

NASPI - ANTICIPATA

Questo è un paragrafo. Puoi modificarlo o aggiungere i contenuti che preferisci. Fai clic su “Modifica testo” o clicca due volte qui per aggiungere i contenuti che vuoi e cambiare il carattere. È lo spazio ideale per raccontare la tua storia e farti conoscere.

Valutazione: 4.8 - di 5 RECENSIONI

Cos’è la NASpI Anticipata?

La NASpI anticipata è la liquidazione dell'intera indennità di disoccupazione in un'unica soluzione. Può essere richiesta solo quando il benificiario decide di aprire una partita IVA e di avviare un'attività autonoma.

A chi spetta la NASpI Anticipata?

L'anticipo della NAspI spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione dal 1° Maggio 2015 e che decidono di:

  • avviare un'attività lavorativa autonoma;

  • avviare un'impresa individuale;

  • sottoscrivere una quota di capitale sociale di una cooperativa con rapporto mutualistico di attività lavorativa da parte del socio;

  • sviluppare a tempo pieno e in modo autonomo l'attività autonoma già iniziata durante il rapporto di lavoro dipendente che, essendo cessato, ha dato luogo alla NASpI (articolo 8, decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22).

Quando è possibile effettuare domanda di NASpI Anticipata?

La domanda di NASpI Anticipata può essere presentata:

  • entro 30 giorni dall'inizio dell'attività autonoma, dell'impresa individuale o dalla sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa.

  • entro 30 giorni dalla domanda di indennità NASpI se l'attività è iniziata durante il rapporto di lavoro dipendente che, essendo cessato, ha dato luogo alla prestazione NASpI 

Quanto spetta?

L'importo della NASpI ammonta alla somma di tutte gli importi mensili che il lavoratore avrebbe percepito meno la prima mensilità. Ad esempio se il lavoratore avrebbe dovuto percepire 12 mensilità da 1000€, il lavoratore percepirà come NASpI anticipata 11.000€. All'importo della NASpI anticipata vengono detratti eventuali mensilità ricevute nel periodo precedente alla richiesta. Non spettano l'assegno al nucleo familiare (ANF) e la contribuzione figurativa. Sull'importo erogato è operata la trattenuta IRPEF secondo la normativa vigente.

Come presentare la richiesta di NASpI Anticipata?

È possibile presentare la richiesta NASpI anticipata online attraverso il nostro servizio. 

Una volta effettuato il pagamento online, sarà possibile completare il form per l'invio della domanda.

Quali sono i documenti necessari per completare la richiesta?

I documenti necessari per completare correttamente la domanda sono:

  • Copia Carta d'identità

  • Copia Codice fiscale

  • Ricevuta NASpi

  • Documento Agenzia delle Entrate con Apertura Partita IVA (da meno di 30 giorni)

  • Modulo mandato di assistenza e rappresentanza (disponibile dopo l'acquisto da compilare e allegare alla richiesta);

  • Modello SR163 da compilare e allegare alla richiesta (disponibile dopo l'acquisto da compilare e allegare alla richiesta);

Modalità di Pagamento Naspi anticipata

La NASpI Anticipata verrà accreditata in base all'indicazione del richiedente su:

  • Conto Corrente Bancario o Postale

  • Bonifico domiciliato presso Ufficio Postale

  • Carte di pagamento dotate di IBAN

  • Libretto postale

Quando decade la NASpI Anticipata?

Il beneficio della NASpI anticipata decade nel momento in cui il lavoratore instaura un rapporto di lavoro subordinato prima della scadenza del periodo per il quale l'indennità corrisposta in forma anticipata sarebbe durata se fosse stata erogata in forma mensile.

Tempi, Contributo e Modalità di Erogazione del Servizio

Il servizio verrà erogato in 3 giorni lavorativi dalla consegna della documentazione completa.

Patronato.com inoltrerà la tua richiesta al CAF o patronato più vicino a te. Tiricordiamo che il contributo versato include tutti i costi e non può essere richiesto altro contributo dal CAF di destinazione. I CAF e Patronato aderenti al progetto hanno tutti dichiarato di non ricevere nessun contributo pubblico per le prestazioni erogate. I servizi indicati sono gratuiti, il contributo versato al CAF è per il supporto e la consulenza sulla pratica.

Come è possibile effettuare il pagamento?

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  • Carta di Credito (VISA, MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS)

  • PayPal

  • Bonifico Bancario

a partire da € 14,00 +IVA

  • Condividi su

  •  

Screenshot

4.1 Stelle

Recensioni

"Questa è una recensione. Clicca qui per aggiungere descrizioni positive su di te e i tuoi servizi."

Rosa Gai

"Questa è una recensione. Clicca qui e aggiungi qualcosa di positivo su di te e i tuoi servizi. Consenti ai clienti di condividere la loro opinione su di te con i loro amici."

Enzo Sacco

"Questa è una recensione. Clicca qui per aggiungere descrizioni positive su di te e i tuoi servizi."

Clara Laera

Con il Modello 730 congiunto viene permesso a marito e moglie di presentare un unico modello 730, che non è una dichiarazione unica, ma rappresenta due dichiarazioni dei redditi distinte, in una. Significa quindi che i redditi dei due coniugi non si sommano tra loro.

Questo è un paragrafo. Puoi modificarlo o aggiungere i contenuti che preferisci. Fai clic su “Modifica testo” o clicca due volte qui per aggiungere i contenuti che vuoi e cambiare il carattere. È lo spazio ideale per raccontare la tua storia e farti conoscere.

Contattaci subito

Scarica dall'App Store
Scarica da Google Play
bottom of page